Chi Siamo

Ostia per l'Africa e' una ONLUS nata con la finalità di avvicinare la cultura africana al territorio e di coinvolgere giovani e meno giovani nella concretezza di un progetto di sviluppo in uno stato come il Malawi.

L’organizzazione è costituita da un gruppo di giovani sognatori che provengono da una realtà laica non confessionale e non partitica.

Ostia per l'Africa propone una serie di eventi, manifestazioni, mostre fotografiche, rassegne culturali, corsi di formazione, concorsi nelle scuole e tante altre iniziative caratterizzate dalla forte spinta di sensibilizzazione e promozione delle problematiche del continente africano unita alla volontà della raccolta fondi.

L'obiettivo di Ostia per l'Africa e' quello di realizzare una società più giusta, più equa e più solidale verso coloro che hanno bisogno d'aiuto.

L’Associazione Ostia per l’Africa Onlus è impegnata ormai da più di dieci anni in progetti di sviluppo e cooperazione internazionale a favore del Malawi, piccolo paese dell’Africa Sub-sahariana.

Nata nel 2004 dalla volontà di un gruppo di giovani del X Municipio, Ostia per l’Africa ha inaugurato nel 2007 la Scuola primaria “Ostia” nel villaggio di Matola, distretto di Balaka, che ad oggi offre istruzione gratuita a quasi 900 bambini dai 6 ai 14 anni.

Negli anni abbiamo realizzato due micro progettualità: un laboratorio di informatica a Balaka (agosto 2008) e  un padiglione per l’ampliamento del carcere per reati minori di Ntcheu per migliorare le condizioni igienico-sanitarie di circa 300 persone (settembre 2008).

Nel 2013 abbiamo terminato la raccolta fondi a favore del Centro di formazione per le donne, progetto che ha come referente sul posto l’Organizzazione delle Donne Cattoliche (CWO). Questa struttura offre aiuto e sostegno alle donne dei villaggi che vertono in situazione di difficoltà economiche e sociali, in particolare ragazze madri e donne che hanno subito abusi e violenze. La struttura prevede due diversi percorsi: quello dell’accoglienza e quello della formazione, per offrire a queste donne un’alternativa e la possibilità di un futuro migliore.

Il centro è composto da aule che ospitano varie attività, una segreteria, una sala riunione ed un terreno esterno che permette alle donne di coltivare il necessario a garantire l’autosufficienza alimentare dell’ostello adiacente alla struttura. Un’aula è destinata ai corsi di taglio e cucito e un’altra a quelli di informatica, mentre vicino alla struttura è stato costruito un mulino, che darà occupazione a molte delle donne del progetto. Stiamo inoltre contribuendo alla realizzazione, in collaborazione con altre associazioni italiane, di una Scuola secondaria gratuita, proprio per permettere ai giovani che terminano i ciclo di studi primari la possibilità di proseguire e di prepararsi per affrontare il mondo del lavoro.

Nel luglio del 2014 un gruppo di volontari dell’associazione si è recato in Malawi per monitorare da vicino lo sviluppo dei progetti, entrare a stretto contatto con la realtà del posto e abbracciare a pieno la cultura del popolo malawaiano. In questa occasione Ostia per l’Africa ha inoltre deciso di adottare un bambino del posto di cui i volontari accompagneranno la crescita a distanza grazie al Centro di adozione Chifundo Projects.

In questi anni ci siamo dedicati molto al nostro territorio organizzando numerose iniziative (concerti, spettacoli teatrali, eventi sportivi, mostre fotografiche, concorsi letterari) e corsi di formazione nelle scuole, con particolare attenzione a quelle primarie, convinti che importante quanto la raccolta fondi, sia anche la sensibilizzazione e l’informazione sulle tematiche del Sud del Mondo.

Sempre più fiduciosi nella possibilità di costruire insieme una società più giusta e un mondo migliore, vi ringraziamo per il vostro contributo e vi auguriamo uno splendido 2015.